Legacoop Emilia Ovest
Cantine Riunite & Civ ai vertici fra gli operatori vitivinicoli
05 April 2019


Riprendiamo l'articolo pubblicato sulla Gazzetta di Reggio di oggi, 5 aprile2019:


Il gruppo cooperativo Cantine Riunite & Civ si conferma sempre di più un autentico colosso. Al punto tale che, stando ai ricavi ottenuti nel 2018 e registrati dal Rapporto Pambianco, figura al primo posto assoluto fra gli operatori vinicoli di tutta Italia.A dispetto dell'annata 2017, risultata particolarmente difficile soprattutto a causa dei seri danni subiti per le avverse condizioni meteorologiche che hanno determinato cali produttivi addirittura fra il 20 e il 30%, i bilanci delle imprese vinicole hanno in effetti beneficiato di alti rendiconti grazie alla qualità dei raccolti. E così Cantine Riunite ha messo a frutto la fama ed il prestigio dei Lambruschi insieme ai vantaggi derivanti dalla acquisizione (avvenuta nel 2008) del Gruppo Italiano Vini, il Giv, che ha sede sul lago di Garda e conta etichette sparse un po' ovunque lungo la penisola.Cantine Riunite ha dunque ampiamente superato, per la prima volta, la soglia dei 600 milioni di euro portandosi a quota 616 con un incremento di ben 22 milioni rispetto all'anno precedente.

Continua sulla Gazzetta di Reggio